icon-eventi
Evento

AIS Biella Il ritorno alle origini Viaggio tra le vigne a piede franco.

Agorà Palace Hotel Via Alfonso Lamarmora 13/a, Biella - mappa
19 Aprile 2024
21.00
Degustazione guidata di 6 vini
30 posti disponibili

Modalità di accesso
Iscrizione online obbligatoria e vincolante.
Pagamento in sede, in occasione della prima lezione.

In caso di disdetta vi preghiamo di contattare tempestivamente la referente delegata Daniela Drago.

Sconto soci AIS
Agli associati è riservato un prezzo speciale di 40 €.

Prezzo 50,00
Prezzo Soci 40,00

Contatti

CLIC5188

Daniela Drago Delegata AIS Biella

Sommelier e degustatrice dal 2014, delegata di Biella dal 2022. Lessonese di origine, il Nebbiolo è parte del suo DNA, lo Champagne – dice – il suo più recente amore. Nella vita si occupa di economia, come Senior Controller in ambito bancario; instancabile e determinata, contrasta lo stress del lavoro con l’attività sportiva. Con l’AIS ha cominciato un po’ per gioco e poi ci ha preso gusto, tanto che dopo essere stata la “Segre” per ben 8 anni, oggi guida la delegazione biellese.

Di cosa parliamo

Venerdì 19 aprile la delegazione di Biella dedica un approfondimento alla conoscenza delle vigne a piede franco.

Nella seconda metà dell’800, la fillossera, un afide proveniente dall’America del Nord, mise a rischio la sopravvivenza della viticoltura in Europa. La soluzione, fu quella di innestare la vite europea con quella americana che risultava resistente all’attacco della fillossera, almeno nella parte radicale.

Esistono tuttavia vigne in zone specifiche che, per la loro natura isolata o perché su terreno sabbioso o per il clima d’altura, sono riuscite a superare indenni l’attacco del piccolo insetto diventando un’eccezione da preservare.

Tramite il racconto di Silvano Ceolin e Pierfranco Midali, approfondiremo la storia, analizzeremo le motivazioni che hanno portato alla diffusione di questo parassita e scopriremo vini provenienti da territori rimasti indenni.

In degustazione
Blanc de Morgex et de La Salle Metodo classico brut BdB 2020 Cave de Mont Blanc
Malvasia Istriana Orto di Venezia 2020
Campi Flegrei Falanghina DOC 2020 Contrada Salandra
Le Ghiarelle Lambrusco Dell ‘Emilia Igp 2019
Enantio Valdadige DOC 2018 Riserva Terra dei Forti Cantina Sociale di Avio
Nebbiolo superiore Prünent Cantine Garrone 2021

La quota comprende

Degustazione di 6 vini
Selezione di prodotti in abbinamento

Relatori

Ci faranno compagnia, Silvano Ceolin, Presidente Nazionale Comitato Italiano per la Tutela del Piede Franco, e Pierfranco Midali Delegato per la Regione Piemonte.