wifi
Evento Online
wifi
Wineroom

AIS Piemonte Botrytis cinerea: dall'uva al vino I territori, i vini e le caratteristiche della muffa nobile.

20 Maggio 2021
20.30
Riservato ai soci
Approfondimento online
Posti esauriti
Iscrizioni entro 18 Maggio 2021 - Solo oggi per iscriverti

Appuntamento online riservato ai soci in regola con la quota associativa.
Il link per allo Zoom meeting verrà inviato al termine delle iscrizioni.

Prezzo 10,00
Non disponibile Per qualsiasi informazione vai alla sezione Contatti

Contatti

Claudia_Iraldo-segreteria

Claudia Iraldo Segreteria AIS Piemonte

Cosa imparerai

Nella #WINEROOM di giovedì 20 maggio, parleremo di Botrytis cinerea con Matteo Carosso.

La Botrytis cinerea presenta diverse azioni che possono, a seconda dei casi, far decrescere notevolmente la qualità del vino, quando si tratta du marciume grigio – detto anche volgare – o innalzarla, a livelli molto alti quando si ha il marciume nobile.

La Botrytis cinerea presenta diverse azioni che possono, a seconda dei casi, far decrescere notevolmente la qualità del vino (marciume grigio o volgare) o innalzarla (marciume nobile).

Analizzeremo alcuni degli aspetti che riguardano questo fungo, causa di importanti cambiamenti a livello di glucosio e fruttosio, acidi, sostanze azotate, composti fenolici e sostanze aromatiche.

Ci concentreremo poi sul marciume nobile e i suoi pochi luoghi d’elezione, tra i quali si distinguono per storia e qualità dei vini prodotti Sauternes in Francia, Tokaj in Ungheria e il Rheingau in Germania.

Concluderemo la serata con il racconto di una degustazione, cercando di far emergere i molteplici aspetti che la muffa nobile modifica nel quadro sensoriale dei vini.

 

Relatori

Matteo Carosso
Relatore AIS, Laureato in viticoltura ed enologia, ricercatore presso l’Haute école de gestion di Ginevra.