wifi
Degustazione Online
wifi
Wineroom

AIS Piemonte Alle origini delle denominazioni Nella Toscana dei Medici che ci insegnò l’importanza del legame tra il vino e il suo territorio.

10 Maggio 2021
20.30
Riservata ai soci
Invio di bottiglie per la degustazione
33 posti diponibili
Iscrizioni entro 01 Maggio 2021

Appuntamento online riservato ai soci in regola con la quota associativa.

Iscrivendoti a questa degustazione, riceverai 1 bottiglia direttamente a casa tua.

Per la spedizione, compila correttamente il blocco “Indirizzo” al momento dell’iscrizione, utilizza il campo “Note” per ulteriori indicazioni o, in caso di necessità, contatta segreteria@aispiemonte.it.

Il link allo Zoom meeting verrà inviato al termine delle iscrizioni.

Prezzo 50,00

Contatti

Claudia_Iraldo-segreteria

Claudia Iraldo Segreteria AIS Piemonte

Cosa imparerai

Nella #WINEROOM di lunedì 10 maggio Paolo Novara ci accompagnerà in un interessante percorso storico.

Cosimo III de’ Medici fu Granduca di Toscana dal 1670 al 1723. A lui il mondo del vino deve senza dubbio la capacità, come legislatore, di guardare al futuro cogliendo l’importanza del legame tra il vino e il suo territorio.

Questa sera andremo alle origini delle denominazioni; racconteremo i due atti nomativi – Bandi Granducali del 1716 – che per primi affrontarono il commercio del vino e delle delimitazioni di 4 aree geografiche di produzione – una sorta di marketing del territorio e Doc ante litteram.

Ci ricollegheremo poi al presente, degustando un esempio significativo di una delle più rappresentative di queste 4 zone: il Chianti.

 

 

In degustazione
Chianti Classico 2018 Poggerino

La quota comprende

Lezione con degustazione guidata
Spedizione di n. 1 bottiglie

Relatori

Paolo Novara condurrà l’appuntamento.
È relatore AIS e autore della guida Vitae.