A Conegliano, il primo Gran Premio Alfiere del Prosecco

Alfiere del Prosecco: seconda edizione

Il concorso avrà luogo domenica 27 maggio dalle 10, a Conegliano in via A. Carpenè, 1.

I partecipanti dovranno affrontare prove scritte e pratiche, di comunicazione e degustazione.

Al vincitore un premio in denaro e la possibilità di partecipare come testimonial agli eventi più rappresentativi per l’azienda spumantistica. La Carpenè Malvolti mette a disposizione un montepremi complessivo di Euro 3.000 al netto delle ritenute di legge, così suddiviso:

– al 1° classificato la somma di Euro 2.000 il titolo di Alfiere del Prosecco 2012 e un incarico di collaborazione per la partecipazione a tre/quattro eventi istituzionali, con la possibilità di aumentarne il numero a discrezione dell’azienda, durante tutto l’anno di durata in carica.

– al 2° e al 3° classificato la somma di Euro 500 ciascuno, l’attestato di partecipazione ed eventuali premi aggiuntivi.

I candidati riceveranno, fin dalla sera precedente al concorso, l’ospitalità della cena e del pernottamento per una sola notte, offerti dall’azienda Carpenè Malvolti, mentre non è previsto alcun rimborso per le spese di viaggio.

Per partecipare è necessario inviare il modulo di partecipazione e consultare il bando.

Condividi sui social
Altri articoli