Primo Master sui territori del Nebbiolo: Barbaresco e Roero (formula in Aula e in Vigna)



Ci spiace i posti disponibili per il corso sono terminati. Ma tornate a trovarci è possibile che nei prossimi giorni si liberino alcuni posti.

Esaurito

1° MASTER SUI TERRITORI DEL NEBBIOLO (seconda parte)
Barbaresco e Roero: un corso di perfezionamento sul più nobile vitigno d’Italia e i suoi territori


INTRODUZIONE
L’iniziativa si pone all’interno dell’attività didattica dell’Associazione Italiana Sommelier Piemonte, con l’obiettivo di fornire una conoscenza approfondita e organizzata dei territori più significativi di espressione del Nebbiolo. Dopo l’approfondimento sul Barolo nel 2018, il nostro percorso prosegue nel 2019 con il Barbaresco e il Roero.

Mauro Carosso - Direttore del Master
Responsabile Didattica Ais Piemonte
Delegato di Torino


ISCRIZIONI
Il Master è a numero chiuso, i posti disponibili sono limitati.
L’iscrizione, possibile tramite il sito aispiemonte.it nelle modalità di pagamento previste (carta di credito, PayPal) sarà ritenuta valida solo al versamento della quota.
Il Master è riservato ai soci in regola con la quota associativa 2019.


CALENDARIO DELLE 5 LEZIONI: IN AULA
Sede AIS Piemonte, via Modena 23 - Torino

14 marzo 2019 ore 20.30
STORIA E AMPELOGRAFIA
Relatori: Roberto Marro e Matteo Monchiero.
Degustazione sensoriale commentata di nove vini.

Le etichette che hanno fatto la storia del Barbaresco e del Roero:

Cantina Produttori del Barbaresco Barbaresco Ovello                                           
Castello di Neive Barbaresco Albesani Santo Stefano                                                                 
Gaja Barbaresco                                                                                                
Pio Cesare Barbaresco Il Bricco                                                                                
Prunotto Barbaresco Bric Turot
Cornarea Roero                                                                                       
Malabaila di Canale Roero Castelletto                                                                         
Filippo Gallino Roero Sorano                                                                                         
Antica Cascina Conti di Roero Roero Vigna Sant’Anna

21 marzo 2019  ore 20.30
ASPETTI E STILI ENOLOGICI                                                                                             
Relatore: Guido Rivella
Degustazione sensoriale commentata di dieci vini:

Gli stili e l’enologia del Barbaresco e del Roero:                                                                                 
Barbaresco Rabajà Bruno Giacosa
Barbaresco Gajun Marchesi di Gresy
Barbaresco Asili,Ceretto
Barbaresco Montestefano Silvia Rivella
Barbaresco Valeirano La Spinetta
Roero Ris. Roche d’Ampsej Matteo Correggia
Roero Ris. Vigna Trinità Malvirà
Roero Ris. Printi Monchiero Carbone
Roero Ris. Sudisfà Angelo Negro
Roero ris.  Braja Deltetto

 

11 aprile 2019 ore 20.30
GEOLOGIA
Relatore: Edmondo Bonelli.                                                                                                
intervento di Matteo Ascheri presidente del Consorzio Barolo/Barbaresco.
Degustazione sensoriale commentata di dieci vini:
                                   
Barbaresco Montersino Albino Rocca (Alba/Treiso)
Barbaresco Basarin Marco e Vittorio Adriano (Neive)
Barbaresco Roncaglie Poderi Colla (Barbaresco)
Barbaresco Vanotu Pelissero (Treiso)
Barbaresco Vie Erte Fratelli Cigliuti (Bricco di Neive)
Roero Cascina Val del Prete (Priocca)
Roero Careglio (Baldissero)
Roero Bric Aut G. P. Viglione Generaj (Montà d’Alba)
Roero Ris.Ca’ Boscarone Nizza Silvano (Santo Stefano Roero)
Roero Torretta Marco Porello (Canale)

 

16 maggio 2019 ore 20.30
TERRITORIO E MENZIONI GEOGRAFICHE DEL ROERO
Relatore: Francesco Monchiero e Matteo Monchiero.
Degustazione guidata di dieci Roero:                                                                              
Roero Ris.Valmaggiore (Cascina Chicco), Roero Sru (Monchiero Carbone), Roero Bric Valdiana (Giovanni Almondo), Roero Ris. Mombeltramo (Malvirà), Roero Ris.Ciabot San Giorgio (Angelo Negro), Roero Prachiosso (Lorenzo Negro), Roero Ris.Ròche dra Bossora (M. Taliano), Roero Ris. Bric Paradiso (T. Carretta), Roero Ris.Mompissano (Ca’ Rossa), Roero Bricco Patarrone (Giacomo Vico)

31 maggio 2019 ore 20.30
TERRITORIO E MENZIONI GEOGRAFICHE DEL BARBARESCO
                                                                
 Relatore: Alessandro Masnaghetti.
Degustazione sensoriale commentata di dieci Barbaresco:
Barbaresco Rabaja (Giuseppe Cortese), Barbaresco Asili (Luigi Giordano), Barbaresco Montestefano (Ca’ Nova), Barbaresco Vigneto Gallina (U. Lequio), Barbaresco Currà (Bruno Rocca), Barbaresco Serraboella (Paitin), Barbaresco Cottà (Sottimano), Barbaresco San Stunet (Piero Busso), Barbaresco Vallegrande (Ca’ del Baio), Barbaresco Rizzi (Rizzi).


 

CALENDARIO DELLE 3 ESPERIENZE SUL TERRITORIO: IN VIGNA

Sabato 13 aprile 2019
Punto di incontro: Canale d’Alba ore 8.00
L’ASPETTO GEOLOGICO DELLE COLLINE DEL ROERO
Ci accompagna: Edmondo Bonelli.
Ore 13.30 pranzo a Villa Tiboldi, Canale.

Sabato 18 maggio 2019
Punto di incontro: Canale d’Alba ore 8.00
LE GRANDI VIGNE DEL ROERO
Ci accompagnano: Francesco Monchiero e Matteo Monchiero.
Ore 13.30 pranzo "Il Roero e i piatti del Ristorante all’Enoteca di Canale".
Menu dedicato al Master Nebbiolo dallo chef Davide Palluda* Stella Michelin.

Sabato 1 giugno 2019
Punto di incontro: Tenuta La Martinenga, Barbaresco ore 8.00
LA GEOLOGIA E LE GRANDI VIGNE DEL BARBARESCO
Ci accompagna: Alessandro Masnaghetti.                                              
Ore 13.30 pranzo alla Tenuta Martinenga di Barbaresco.


Formula “In Aula + in Vigna”
Quota d'iscrizione 800 € 
Comprende:
- 5 lezioni del Master presso la sede Ais Piemonte 
- Degustazione di 48 vini 
- 3 workshop in vigna con pulmino privato per il percorso nei vigneti
- 2 pranzi, uno presso la Tenuta Martinenga di Barbaresco e uno presso Villa Tiboldi di Canale.
- pranzo dedicato al Master Nebbiolo dallo chef Davide Palluda*, ristorante All’Enoteca di Canale d’Alba, Stella Michelin.
- Il volume delle MGA del Barbaresco di Alessandro Masnaghetti

Vedi anche la Formula In Aula

Attenzione: la quota di partecipazione non è ulteriormente suddivisibile.

LE PROSSIME EDIZIONI DEL MASTER
Il Master sui territori del Nebbiolo prevede, nel 2020 l’approfondimento dell’Alto Piemonte.

Informazioni:
Segreteria Ais Piemonte
segreteria@aispiemonte.it
011/5217946


Seguici sulle pagine social di Ais Piemonte:

Facebook  –  Instagram

Ricerca nel sito

Seguici sui social