icon-seminari
Seminario

AIS Verbania L’Atelier du Vin Borgogna 2019 a Stresa Corso di approfondimento sulle più importanti zone di produzione del mondo

Stresa, Grand Hotel des Iles Borromees - mappa
27 Settembre 2019 - 11 Ottobre 2019
21.00 - 23.00
Seminario intensivo
Degustazione guidata di 15 vini
Posti esauriti

Modalità di accesso
Il seminario è a numero chiuso, i posti disponibili sono limitati.

L’iscrizione, possibile tramite il sito aispiemonte.it nelle modalità di pagamento previste (carta di credito, PayPal) sarà ritenuta valida solo al versamento della quota.

Prezzo290,00
Iscrizioni chiuse

Contatti

Luca_Molino_Verbania_Cusio_Ossola

Luca Molino Delegato AIS Verbania

Cosa imparerai

Venerdì 27 settembre, 4 e 11 ottobre 2019, AIS Verbania propone un corso di approfondimento sulle più importanti zone di produzione del mondo: la Borgogna.

PROGRAMMA

Venerdì 27 settembre 2019
Il mito Borgogna: la storia e i vini di territorio, la Côte de Beaune e lo Chardonnay senza eguali.
Dall’opera dei monaci alla nascita delle Appellation, storia della terra del vino più affascinante del mondo.

In degustazione:

• Bourgogne Chardonnay 2017 Matrot
• Chassagne Montrachet 1er Cru Vergers 2015 Fontaine Gagnard
• Puligny Montrachet 1er Cru Folatiers 2013 Jean Chartron
• Meursault 2011 Domaine Comte Lafon
• Batard-Montrachet Grand Cru 2013 Fontaine Gagnard

Venerdì 4 ottobre 2019
La Côte de Nuits e il Pinot Nero: da Nuits S. Georges a Vosne e Vougeot, il cuore battente della Borgogna.
L’eleganza e la piacevolezza: il fattore qualità. Il magico mondo del Pinot e del bere colto.

In degustazione:

• Nuits Saint Georges 2016 Julien
• Nuits Saint Georges 1er cru Aux Thorey 2013 Duband
• Vosne Romanée 2012 Mugneret Gibourg
• Clos Vougeot Grand Cru 2013 Meo Camuzet
• Echezeaux Les Loachausses Grand Cru 2013 Anne Gros

Venerdì 11 ottobre 2019
Da Chambolle a Gevrey Chambertin, le diversità del terroir.
I protagonisti del vino, i vigneron e i negociant. Vinificazioni, stili, numeri, prezzi; il successo dei vini di Borgogna.

In degustazione:

• Chambolle Musigny 1er Cru Les Charmes 2011 Ghislaine Barthod
• Gevrey Chambertin Les Evocelles 2010 Dugat-Py
• Gevrey Chambertin 1er cru Lavaux St. Jacques 2012 Pacalet
• Clos de La Roche Grand Cru 2015 Domaine Feuillet
• Mazoyeres Chambertin Grand Cru 2006 Perrot Minot

 

 

La quota comprende

3 lezioni
Degustazione di 15 vini

Relatori

presidente_fabio_gallo

Fabio Gallo Presidente AIS Piemonte