icon-eventi
Evento
icon-seminari
Seminario

AIS Torino L’Atelier du Vin Bordeaux Corso di approfondimento sulle più importanti zone di produzione del mondo.

Torino, Sede AIS Piemonte - mappa
18 Novembre 2022 - 29 Novembre 2022
21.00
Tre lezioni
Degustazione guidata di 16 vini

Modalità di accesso
Il seminario è a numero chiuso, i posti disponibili sono limitati.

L’iscrizione, possibile tramite il sito aispiemonte.it nelle modalità di pagamento previste sarà ritenuta valida solo al versamento della quota.

Prezzo 260,00
Iscrizioni chiuse

Contatti

CLIC5205

Claudia Iraldo Segreteria AIS Piemonte

Di cosa parliamo

A partire dal 18 novembre, AIS Torino ospita L’Atelier du Vin Bordeaux: il corso di approfondimento su una delle zone vitivinicole più importanti al mondo.

Tre lezioni – 18, 25 e 29 novembre – e 16 vini in degustazione.

Venerdì 18 novembre 2022
Graves: all’origine del mito di Bordeaux
Dove tutto è cominciato, la culla del vino bordolese moderno. Grandi rossi divenuti paradigmi del gusto internazionale, bianchi elegantissimi e d’impressionante longevità e il più celebrato nettare botritizzato del mondo: il mitico Sauternes. Tutto in una sera, un’impressionante introduzione a Bordeaux.

In degustazione:

  • Blanc sec de Château Suduiraut 2019
  • Pessac-Léognan Château Carbonnieux Blanc 2009
  • Pessac-Léognan Château Latour-Martillac Blanc 2007
  • Pessac-Léognan Château Haut Brion 2002
  • Sauternes Château La Tour Blanche 2005

 

Venerdì 25 novembre 2022
Médoc: i più grandi Cabernet Sauvignon del mondo
Lungo l’estuario della Gironda, un percorso di approfondimento per capire com’è nata la leggenda del Cabernet sauvignon. Paulliac, Margaux, Saint-Julien, Saint-Estèphe: storia, clima, terroir, tecnica. Per capire come e perché i vini della Rive Gauche hanno conquistato il mondo.

In degustazione:

  • Haut Medoc Château Sociando Mallet 2012
  • Margaux Château Brane Cantenac 2009
  • Pauillac Château Pichon Comtesse de Lalande 2006
  • Pauillac Chateau Pontet-Canet 2008
  • Saint Estèphe Château Montrose 2011
  • Saint Julien Château Gruaud Larose 2019

 

Martedì 29 novembre 2022
Rive Droite: il fascino discreto del Merlot
Sulla Rive Droite cambia tutto: clima, terreno, vitigno. In una serata seducente come i vini di questo territorio insieme antico e moderno, focus sul Merlot e i suoi vini-mito. Dai calcari di Saint-Émilion alle argille di Petrus, dalle antiche cantine sotterranee ai vins de garage. Gran finale con la più dinamica zona del Bordolese.

In degustazione:

  • Saint-Emilion Château Beau-Sejour Becot 2005
  • Saint-Emilion Château Troplong Mondot 2009
  • Saint-Emilion Château La Clotte 2018
  • Pomerol Château l’Evangile 2011
  • Pomerol Château Certan de May 2000

La quota comprende

Tre lezioni
Degustazione guidata di 16 vini

Relatori

Ci accompagnerà in questo percorso Roberto Marro, autore e giornalista.