icon-eventi
Evento

AIS Asti Braida e Specogna, Piemonte e Friuli: un'amicizia Una serata di assaggi e incontri, con Giuseppe Bologna e Cristian Specogna.

Asti, Palco 19 - mappa
27 Aprile 2022
21.00
Degustazione guidata di 6 vini

Modalità di accesso
Iscrizione online obbligatoria e vincolante.
Pagamento in sede, la sera dell’evento.

Per accedere sarà necessario esibire la Certificazione verde COVID-19 secondo le disposizioni vigenti.

Sconto soci AIS
Agli associati è riservato un prezzo speciale di 35 €.

Prezzo 40,00
Prezzo Soci 35,00
Iscrizioni chiuse

Contatti

paolo_poncino

Paolo Poncino Delegato AIS Asti

Nella vita è consulente finanziario, per l’AIS è il Delegato di Asti e l’ideatore di Sbarbatelle. Il Riesling della Mosella è il suo vino preferito ma nel cuore ha tutti i vitigni piemontesi, soprattutto quelli da riscoprire. Instancabile viaggiatore, contrasta la frenesia studiando le discipline olistiche.

Di cosa parliamo

Mercoledì 27 aprile, AIS Asti incontra due regioni assai diverse nella viticoltura, ma unite da comprovata tradizione di eccellenza. Proprio come Braida e Specogna, aziende interpreti di queste singolarità, ma anche legate da vera amicizia, nata con i genitori e coltivata oggi dai figli: Giuseppe Bologna e Cristian Specogna.

Sarà questa amicizia il ponte immaginario che percorreremo da Est a Ovest con il calice in mano parlando di Eredità, Realizzazione ed Ispirazione, accompagnati dal sommelier Andrea Castelli.

In degustazione:

Vino d’eredità
– Barbera d’Asti DOCG 2018 “Bricco dell’Uccellone”
– Friuli Colli Orientali DOC Pinot Grigio Riserva 2019 “Ramato”

Vino di realizzazione
– Monferrato Rosso DOC 2016 “Il Bacialè”
– Friuli Colli Orientali Bianco DOC 2020 “Identità”

Vino d’ispirazione
– Grignolino d’Asti DOC 2018 “Limonte Vendemmia Tardiva”
– Friuli Colli Orientali Sauvignon Blanc 2020 “Duality”

In collaborazione con Onaf Asti, un piatto di formaggi delle due regioni accompagnerà la degustazione.

La quota comprende

Degustazione di 6 vini
Piatto di formaggi

Relatori

Condurrà la serata il sommelier Andrea Castelli.