icon-eventi
Evento

AIS Piemonte Ba&Ba - Barolo e Barbaresco 2023 L'anteprima delle annate 2019 del Barolo, 2020 del Barbaresco e le riserve.

Palazzo Carignano Via Accademia delle Scienze 5, Torino - mappa
27 Marzo 2023
15.00 - 19.30
Banchi di degustazione

Modalità di accesso
L’evento è aperto a tutti, soci AIS e non soci.
Le iscrizioni online sono chiuse, è possibile acquistare l’ingresso alla manifestazione direttamente in sede.

Ingresso ai banchi di degustazione del 27 marzo a Palazzo Carignano, 60 €
Non comprende l’ingresso alle degustazioni tematiche del 28 e 29 marzo nella sede AIS Piemonte.

Prezzo 60,00

Contatti

presidente_fabio_gallo

Fabio Gallo Delegato AIS Torino

La sua storia in AIS comincia nel 1989 con i corsi di Torino. Sommelier professionista dal 1993, ha vinto nello stesso anno il Premio Decanter d’Oro. Nel 1994 ha ricoperto la sua prima carica da Presidente, poi delegato di Torino e poi nuovamente Presidente. Dal 1999 è responsabile regionale della Guida dell’Associazione Italiana Sommelier. Appassionato, curioso viaggiatore, collega da sempre la sua professione al vino di qualità e alla conoscenza dei suoi protagonisti, cercando di coglierne caratteri e magia. Nel 2022 è nuovamente eletto Delegato di Torino.

Di cosa parliamo

Lunedì 27 marzo Ba&Ba – Barolo e Barbaresco torna nelle sale di Palazzo Carignano a Torino, con 123 aziende presenti per degustare le anteprime delle annate 2019 del Barolo, 2020 del Barbaresco e le riserve.

Una formula che si riallaccia alla sua originaria tradizione aggiungendo, nei giorni seguenti, 28 e 29 marzo, quattro grandi degustazioni nella sede AIS Piemonte.

In programma:

Lunedì 27 marzo | ore 15/19.30
BA&BA – BAROLO E BARBARESCO 2023
Banchi di degustazione con oltre 100 aziende presenti.
Torino, Palazzo Carignano.

I MOMENTI DI BA&BA
Le degustazioni nella sede AIS Piemonte.

Martedì 28 marzo | ore 18
Il Barolo di Serralunga – La Vignarionda

Martedì 28 marzo | ore 21
Il Barolo di Serralunga – Le Menzioni del versante orientale

Mercoledì 29 marzo | ore 18
Amarcord – Grandi annate di Barolo e Barbaresco a confronto

Mercoledì 29 marzo | ore 21
Il Barolo di Serralunga – Le Menzioni del versante occidentale

Le aziende presenti

Anna Maria Abbona, Marziano Abbona, Orlando Abrigo, Adriano Marco e Vittorio, Claudio Alario, Alberto Ballarin, Gianfranco Alessandria, Crissante Alessandria, Amalia Cascina in Langa, Arnaldo Rivera, Ascheri, Azelia, Barale, Bera, Bersano, Enzo Boglietti, Silvano Bolmida, Borgogno, Fratelli Serio E Battista Borgogno, Agostino Bosco, Bovio, Brezza, Bricco Maiolica, Broccardo, Brovia, Comm. G.B. Burlotto, Piero Busso, Ca’ del Baio, Ca’ Viola, Cascina Bongiovanni, Cascina Chicco, Cascina Fontana, Cascina Morassino, Cascina Vano, Castello di Neive, Castello di Verduno, Ceretto, Michele Chiarlo, Chionetti, Domenico Clerico, Elvio Cogno, Collina Serragrilli, Cordero di Montezemolo, Renato Corino, Giuseppe Cortese, Damilano, Dosio, Giacomo Fenocchio, Livia Fontana, Fontanabianca, Fontanafredda, Gianni Gagliardo, Mario Gagliasso, Garesio, Ettore Germano, Fratelli Giacosa, Elio Grasso, Bruna Grimaldi, Giacomo Grimaldi, La Fusina, La Spinetta, Le Strette, Walter Lodali, Paolo Manzone, Marchesi di Barolo, Marchesi di Gresy – Tenute Cisa Asinari, Marengo, Gian Piero Marrone, Massolino, Casa E. di Mirafiore, Moccagatta, Mauro Molino, Mura Mura, Ada Nada, Angelo Negro, Giuseppe Negro, Figli di Luigi Oddero, Oddero, Palladino, Parusso, Pecchenino, Pelissero, Piazzo Comm. Armando, Pio Cesare, Pira, Pira & Figli, Poderi Aldo Conterno, Poderi Colla, Poderi Luigi Einaudi, Ferdinando Principiano, Principiano Giuseppe, Prunotto, Punset, Renato Ratti, Ressia, Reverdito, Francesco Rinaldi & Figli, Silvia Rivella, Dante Rivetti, Massimo Rivetti, Rivetto, Rizzi, Albino Rocca, Rocche Costamagna, Giovanni Rosso, Scarpa, Scarzello, Paolo Scavino, Schiavenza, Sobrero Francesco, Edoardo Sobrino, Sordo, Sottimano, Tenuta Carretta, Trediberri, Vajra, Mauro Veglio, Luigi Vico, Vietti, Virna Borgogno, Vite Colte, Alberto Voerzio, Voerzio Martini.