icon-seminari
Seminario

AIS Torino Atelier du vin: Borgogna - a Torino Corso di approfondimento sulle più importanti zone di produzione del mondo.

Torino, Sede AIS Piemonte - mappa
17 Maggio 2022 - 31 Maggio 2022
20.45
Tre lezioni
Degustazione guidata di 15 vini
Posti esauriti

Modalità di accesso
Il seminario è a numero chiuso, i posti disponibili sono limitati.
L’iscrizione, possibile tramite il sito aispiemonte.it nelle modalità di pagamento previste, sarà ritenuta valida solo al versamento della quota.

Seminario riservato ai soci AIS.

Per accedere sarà necessario esibire la Certificazione verde COVID-19 secondo le disposizioni vigenti.

 

Prezzo 290,00
Non disponibile Per qualsiasi informazione vai alla sezione Contatti

Contatti

Claudia_Iraldo-segreteria

Claudia Iraldo Segreteria AIS Piemonte

Di cosa parliamo

A maggio l’Atelier du vin dedicato alla Borgogna arriva a Torino.
Tre lezioni (17, 24 e 31 maggio) e 15 vini in degustazione per approfondire una delle più importanti zone di produzione al mondo guidati dal Presidente AIS Piemonte Fabio Gallo.

PROGRAMMA

MARTEDÌ 17 MAGGIO 2022
Il mito Borgogna: la storia e i vini di territorio, la Cote de Beaune e lo Chardonnay senza eguali.
Dall’opera dei monaci alla nascita delle Appellation, storia della terra del vino più affascinante del mondo.

In degustazione:

  • Pouilly-Fuissé Tete de Cru 2014 – Domaine Ferret
  • Chassagne Montrachet 1er Cru Morgeot 2015 – Bernard Moreau
  • Puligny Montrachet 1er Cru Clos du Caillerets 2013 – Domaine de Lambrays
  • Meursault 1er cru Charmes 2014 – Pierre Morey
  • Chevalier Montrachet Grand Cru 2013 – Francois Carillon

 

MARTEDÌ 24 MAGGIO 2022
La Cote de Nuits e il Pinot Nero: da Nuits S. Georges a Vosne e Vougeot, il cuore battente della Borgogna.
L’eleganza e la piacevolezza: il fattore qualità. Il magico mondo del Pinot e del bere colto.

In degustazione:

  • Volnay 1 er Cru Clos des Angles 2014 – Nicolas Rossignol
  • Beaune “Clos de Mouches” 1996 – J. Drouhin
  • Nuits Saint Georges 2014 – Julien
  • Vosne Romanée 1er cru Chaumes 2013 – Domaine Meo Camuzet
  • Clos de Vougeot Grand Cru 2010 – Domaine d’Eugenie

 

MARTEDÌ 31 MAGGIOP 2022
Da Chambolle a Gevrey Chambertin, le diversità del terroir.
I protagonisti del vino, i vigneron e i negociant. Vinificazioni, stili, numeri, prezzi; il successo dei vini di Borgogna.

In degustazione:

  • Chambolle Musigny 1 er Cru Les Feusselottes 2015 – Frederic Magnien
  • Morey St. Denis 1 er Cru La Riotte 2006 – Domaine Perrot Minot
  • Gevrey Chambertin 1er cru Lavaux Saint Jacques 2016 – Domaine Denis Mortet
  • Clos de la Roche Grand Cru 2015 – Domaine Feuillet
  • Mazoyeres Chambertin Grand Cru 2011 – Domaine Dugat-Py

 

La quota comprende

Tre lezioni
Degustazione guidata di 15 vini.

Relatori

presidente_fabio_gallo

Fabio Gallo Presidente AIS Piemonte

La sua storia in AIS comincia nel 1989 con i corsi di Torino. Sommelier professionista dal 1993, ha vinto nello stesso anno il Premio Decanter d’Oro. Nel 1994 ha ricoperto la sua prima carica da Presidente, poi delegato di Torino e poi nuovamente Presidente. Dal 1999 è responsabile regionale della Guida dell’Associazione Italiana Sommelier. Appassionato, curioso viaggiatore, collega da sempre la sua professione al vino di qualità e alla conoscenza dei suoi protagonisti, cercando di coglierne caratteri e magia.