I sommelier di Ais Piemonte esempio di divulgazione culturale del territorio

condividi il tuo #corsoais e le tue degustazioni #aispiemonte

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

I sommelier Ais Piemonte esempio di divulgazione culturale del territorio

L’Ais Piemonte chiude il 2018 raddoppiando, letteralmente.
Parliamo della sede di via Modena, che ha raddoppiato i suoi spazi e si appresta ad accogliere, nel 2019, un numero sempre più alto di iscritti arricchendo la proposta formativa di importanti novità in ambito eno-gastronomico.



Accanto all’attività istituzionale di formazione e divulgazione, Ais Piemonte diventa sempre più un riferimento nella comunicazione mediatica, con la presenza costante dei suoi sommelier su diversi canali di informazione, dalla rubrica “Il vino e il piatto della tradizione”, in onda sulla TGR in concomitanza con il TG itinerante, a Spazio Italia, fly magazine di Lufthansa Air Dolomiti distribuito sulle tratte regionali tra Germania e Italia, che contiene la rubrica “Vite Gourmet” curata da Fabio Gallo, Presidente di Ais Piemonte.

Inoltre, la trasmissione del mattino della TGR Piemonte, Buongiorno Regione, ha fatto visita in questi giorni alla sede, documentando lo svolgimento dei corsi e l’impegno di studenti e docenti e, infine, dopo le due recenti puntate di Bellitalia, in onda su Rai3 nazionale, che hanno visto la partecipazione del Delegato torinese Mauro Carosso, sono in progetto altre iniziative che lo coinvolgeranno sulle reti Rai.


Vai al comunicato stampa completo.

Seguici sulle pagine social di Ais Piemonte:

Facebook  –  Instagram